Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies.

Strumenti in grado di fornire un’assistenza respiratoria al neonato patologico in accordo con le più recenti ricerche cliniche e tecnologiche. Con la gamma di Ventilatori GINEVRI il neonatologo può oggi garantire al paziente una adeguata assistenza respiratoria in tutte le diverse fasi della sua patologia polmonare.

Strumenti in grado di fornire un’assistenza respiratoria al neonato patologico in accordo con le più recenti ricerche cliniche e tecnologiche. Con la gamma di Ventilatori GINEVRI il neonatologo può oggi garantire al paziente una adeguata assistenza respiratoria in tutte le diverse fasi della sua patologia polmonare.

Baby Start

Baby-Start nIl BABY START è un rianimatore manuale, leggero e compatto, adatto alle sale parto, post parto, alle unità speciali per la cura dei neonati ed alle Unità di Terapia Intensiva Neonatale. E’ uno strumento semplice ed efficace per rianimare i neonati asfittici mediante maschera o tubo endotracheale. La rianimazione viene effettuata a pressione positiva con comando manuale ed espirazione libera. La miscela fluisce nei polmoni a pressioni regolabili dall’operatore. L'uso del raccordo a T è in grado di realizzare la PIP desiderata e determinare la PEEP costante per contribuire a creare la FRC e a migliorare il volume corrente polmonare.

Le pressioni di rianimazione (PIP e PEEP) sono indicate su broncomanometro ad aneroide con risposta rapida e di facile lettura. Al di sopra del valore di pressione massima (PIP) prescelto entra in funzione la valvola di sicurezza “max pressure” incorporata per prevenire, così, il pericolo di pressioni inspiratorie eccessive.

Il comando manuale è ottenuto ostruendo, con un dito, la valvola PEEP, posta sulla testina di rianimazione in comoda posizione per l’operatore. La miscela fluisce per tutta la durata della ostruzione sopra indicata. Il rianimatore funziona collegato ad una fonte di aria, di ossigeno o di miscela di entrambi prelevata da Miscelatore Flussometrico, da Blender o da un Proporzionatore che possono essere collegati ad un Umidificatore di gas.

L’apparecchio utilizza un circuito monouso realizzato con tubo spiralato completo di valvola espiratoria e di maschera neonatale in silicone. Il BABY START può essere installato, con apposita staffa, sulle Isole Neonatali, sulle incubatrici da trasporto o su un comodo carrello, ecc.
Sulla parte superiore del dispositivo è posto un pulsante per l’attivazione del timer che scandisce i secondi evidenziando, tramite un bip prolungato, i 10, 20 e 30 secondi. Questa funzione è utile nell’effettuare una sustained inflation.


Per ulteriori informazioni e dettagli o per richiedere un preventivo contattaci.

 

Giulia

giulia NNel nuovo ventilatore neonatale GIULIA sono a disposizione del neonato tutte le più recenti tecnologie nel campo della ventilazione neonatale e può essere trattato con le più efficienti ed aggiornate tecniche di ventilazione, sia in modo non invasivo che tracheale. Per arrivare a questo la ventilazione non invasiva è stata ancora migliorata ed è stata fatta molta attenzione alla ventilazione invasiva, che utilizza intubazione endotracheale. Il miglioramento delle tecniche di ventilazione nasale permette l'abbassamento del tasso di intubazione nella popolazione di neonati prematuri, riducendo così morbilità e costi. Grazie al nuovo ventilatore neonatale GIULIA abbiamo ora la possibilità di scegliere tra ventilazione invasiva e non invasiva, facilmente, garantendo cosi al medico la libertà di trovare il modo migliore per aiutare il neonato.


SMART FLOW KIT NIV: Il nuovo design del sensore di flusso per la ventilazione non-invasiva è stato studiato in modo da ottenere la massima leggerezza e comfort per il paziente.
Il kit monouso per ventilazione non-invasiva SMART FLOW NIV KIT, costituito da cannule nasali e cuffiette, è stato realizzato in quattro differenti misure per neonati di peso diverso.


Per ulteriori informazioni e dettagli o per richiedere un preventivo contattaci.

 

Stephanie

STEPHANIEIl respiratore STEPHANIE può essere utilizzato nel prematuro, nel neonato e nel bambino fino a circa 2 anni di età. Questo apparecchio può realizzare tutte le modalità di ventilazione attualmente in uso quali la CPAP, la S-IMV, la ventilazione assistita (A/C), la ventilazione controllata e la ventilazione oscillatoria ad alta frequenza (HFO); la CPAP e la IMV possono essere applicate anche con le nasocannule.

Lo STEPHANIE può realizzare inoltre la ventilazione assistita proporzionale (PAV), una nuova tecnica di assistenza respiratoria particolarmente indicata per i bambini di basso peso.
In questo apparecchio la regolazione del flusso dei gas avviene automaticamente in base alla pressione (o al volume) ed alla morfologia dell’onda prescelti dall’operatore.
Il respiratore è fornito di umidificatore incorporato nell’apparecchio ed è collocato a monte del circuito di ventilazione.


Per ulteriori informazioni e dettagli o per richiedere un preventivo contattaci.

 

 

 

 

 

 

Sophie

SophieIl respiratore SOPHIE stabilisce un nuovo standard in termini di efficienza, progettazione e gestione. Il respiratore SOPHIE fornisce tutte le modalità convenzionali di ventilazione controllate in pressione. La vasta gamma di applicazioni è stata completata dalla ventilazione PSV (pressure support ventilation) innescata dal paziente, con oscillazione ad alta frequenza opzionale.
Tutte le impostazioni possono essere regolate con una unica manopola. Il concetto di funzionamento intuitivo guida l'utente sistematicamente attraverso il menu di ventilazione. Sono visibili solo i parametri relativi alla scelta della forma di ventilazione, e possono anche essere facilmente adattatati alle esigenze del paziente prima di iniziare la ventilazione. Un monitoraggio efficiente consente una sicura supervisione in ogni momento.

Un ulteriore plus è l'elevata compatibilità con il respiratore STEPHANIE: i circuiti paziente e i tubi, così come i sensori, sono identici quindi è possibile uno scambio di tali componenti tra i due dispositivi senza alcun problema.


Per ulteriori informazioni e dettagli o per richiedere un preventivo contattaci.